1. Home
  2. /
  3. Iniziative
  4. /
  5. Qui si fa arte!

Qui si fa arte! è un progetto di arte attiva e partecipativa che avvicina in modo coinvolgente gli studenti e le studentesse della scuola primaria e secondaria di primo grado al patrimonio storico e culturale del territorio, promuovendone la sua valorizzazione.

Sviluppato nel 2018 da Fondazione per la Scuola e Pearson Italia nell’ambito di Riconnessioni, a partire dal 2021 il progetto è stato incluso tra gli interventi della Missione Sviluppare competenze dell’Obiettivo Cultura di Fondazione Compagnia di San Paolo.

 

PROGETTO

Qui si fa arte! coinvolge tre istituzioni culturali torinesiArchivio di Stato, Musei Reali e Palazzo Madama – e tre istituti comprensiviIC Ilaria Alpi, IC Sandro Pertini, IC Via Ricasoli – in un percorso che, attraverso l’utilizzo della tecnologia, consente di far scoprire ai più giovani il valore dei linguaggi artistici come mezzo per comprendere il mondo ed esserne protagonisti.

L’iniziativa mira a favorire l’esperienza culturale in contesti di apprendimento multidimensionali, puntando al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • promuovere la conoscenza e la fruizione consapevole del patrimonio storico e artistico di Torino;
  • rispondere alle esigenze di innovazione didattica dei docenti, con particolare riferimento a esperienze di didattica digitale integrata;
  • proporre ai giovani studenti concrete esperienze di didattica innovativa, di apprendimento significativo e inclusivo, di contenuti e valori di cittadinanza;
  • promuovere un progetto di educazione civica, di cittadinanza digitale e inclusiva, attivando competenze chiave europee (imparare a imparare, competenze sociali e civiche, spirito di iniziativa, consapevolezza ed espressione culturale) e importanti soft skills (in particolare creatività, pensiero critico, risoluzione).

Il progetto si articola in tre fasi distinte, una fase preparatoria dedicata alla formazione docenti per innovare metodi e strumenti didattici; una esplorativa, ovvero l’esperienza concreta delle classi alla scoperta delle istituzioni culturali e del patrimonio storico e artistico del territorio e una terza fase creativa, dedicata all’elaborazione delle opere in classe, alla progettazione e realizzazione di libri interattivi da donare ai futuri visitatori e visitatrici.

Menu