1. Home
  2. /
  3. News
  4. /
  5. È online il nuovo bando delle Borse di studio Educatorio Duchessa Isabella e Barbara Daviero

Per supportare le ragazze e i ragazzi nel prosieguo degli studi dopo la terza media, riconosceremo anche quest’anno 124 borse di studio ad altrettanti studenti meritevoli della Città di Metropolitana di Torino.

Da oggi e fino al 31 agosto 2022 è possibile inviare la candidatura per partecipare al Bando delle borse di studio Educatorio Duchessa Isabella e Barbara Daviero, un progetto che promuove l’impegno e il profitto nello studio di ragazze e ragazzi della Città Metropolitana di Torino che stanno per concludere la scuola secondaria di primo grado.

Attraverso l’erogazione delle Borse intendiamo inoltre ampliare le risorse educative e culturali di studentesse e studenti, sostenendone concretamente il percorso di transizione verso la scuola superiore.

Con le ultime due edizioni delle borse di studio abbiamo voluto promuovere un intervento finalizzato a rispondere in modo efficace alle particolari necessità scolastiche degli studenti, costretti a lunghi periodi di apprendimento a distanza, fornendo loro supporto attraverso un’azione di monitoraggio e accompagnamento allo studio e sostenendo le famiglie nell’affrontare le spese scolastiche.

Anche per l’edizione 2022 il programma delle borse di studio è costituito da 3 componenti:

  • l’assegnazione di un PC portatile e di un router wifi portatile;
  • un percorso di monitoraggio e sostegno allo studio durante tutto l’anno scolastico 2022-2023;
  • l’erogazione dell’importo di 1.000 euro da destinare alle spese scolastiche.

Alle prime quattro studentesse classificate nella graduatoria degli aventi diritto alla borsa di studio “Educatorio Duchessa Isabella”, assegneremo quattro borse intitolate alla memoria di Barbara Daviero, figura di alto profilo etico e morale, animatrice instancabile della Fondazione per la Scuola e componente autorevole del suo Consiglio di Amministrazione.

La borsa “Barbara Daviero” prevede l’erogazione di un importo pari a 5.000 euro, che verrà versato in cinque anni. Le cinque tranche annuali da 1.000 euro verranno riconosciute a condizione che la studentessa assegnataria abbia conseguito, al termine di ogni anno scolastico, la media del 7 nelle materie di italiano, matematica e prima lingua straniera.

Le domande dovranno essere inoltrate esclusivamente online entro e non oltre il 31 agosto 2022, compilando l’apposito form presente sul sito della Fondazione per la Scuola e attraverso il sito dell’Ufficio Pio.

Per approfondire i requisiti di partecipazione e le modalità con cui effettuare la domanda visita questo link.

Menu