Il progetto

Destinatari

Il progetto è rivolto a un massimo di 20 Scuole Secondarie di Primo Grado con sede entro i confini della Regione Piemonte.

 

Il testo

“Le Avventure di Pinocchio” è proposto nella forma del cbook (crunched book: piattaforma digitale che contiene un testo nella sua interezza e che in più ospita una serie di risorse altamente interattive connesse al testo stesso: oltre che usufruire dei contenuti gli utenti possono arricchirne l’offerta con progetti propri). Nota per lo più per alcuni film (la miniserie televisiva di Comencini, il cartone animato Disney) che ne hanno in vario modo sottolineato soprattutto il carattere di favola, per innumerevoli versioni ridotte per bambini, e per alcuni concetti quasi passati in proverbio (“se dici le bugie ti si allunga il naso”)  l’opera di Collodi nella sua interezza non è altrettanto conosciuta, nonostante il fascino e l’interesse invariato nel tempo che esercitano la varietà e complessità dei temi che la attraversano.  Il nostro progetto ha l’obiettivo di valorizzare proprio la ricchezza dei contenuti meno noti e –spesso– stereotipati del libro attraverso una metodologia digitale unica, che consente un approccio di elevato profilo didattico al testo, utilizzando tuttavia i linguaggi mediatici più familiari ai più giovani.

Oggetto della proposta

Partendo dal corpo letterario, La Comunità dei Balocchi  propone un percorso di esplorazione del contenuto, delle tematiche e delle forme. Il testo offerto al lavoro degli insegnanti è un’edizione integrale suddivisa non solo nei tradizionali capitoli ma anche in sequenze narrative. L’ambiente di lettura permette:

  • di riconoscere e leggere specifiche sequenze narrative;
  • di consultare un elenco dei personaggi con l’individuazione dei capitoli dove essi sono presenti,
  • di visualizzare un grafo che mostra le relazioni tra i personaggi sulla base della compresenza nei passi di testo,
  • di fare ricerche nel testo per mezzo di un semplice generatore di concordanze
  • di associare ad ogni sequenza dei ‘contenuti’ prodotti da altri lettori: immagini, file audio, file video, link, testi

e altro ancora.