1. Home
  2. /
  3. News
  4. /
  5. Online il nuovo sito Peer to Peer

Da oggi è online il nuovo sito p2p.riconnessioni.it: un nuovo progetto sviluppato nell’ambito di Riconnessioni.

Donare ai docenti un po’ del tempo e delle competenze di esperti ed esperte di diversi ambiti per suggerire loro un metodo, un’idea, un percorso, perché la comunità della scuola è costruita proprio intorno alle relazioni con esperienze diverse, per condividere competenze e favorire le nuove idee.

Questo il concetto alla base del nuovo progetto Peer to Peer, nato nell’ambito di Riconnessioni, il progetto di Fondazione Compagnia di San Paolo sviluppato a Torino da Fondazione per la Scuola.

Sul sito p2p.riconnessioni.it si affrontano sia gli argomenti classici che quelli più originali, con l’obiettivo di favorire un confronto tra tutte quelle persone che hanno il desiderio di condividere le proprie competenze, a scuola come sul posto di lavoro e, più in generale, nella vita.

Tra i diversi esperti che hanno voluto mettere a disposizione le proprie competenze troviamo storici, scrittori, professori universitari, esperti di cultura medievale, videomaker e tanti altri.

I primi cinque contributi di Peer to Peer

  • Medioevo per immagini con Caterina Ciccopiedi – assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Studi Storici dell’Università degli Studi di Torino nell’ambito del progetto PRIN Fiscus Fiscal Estate in Medieval Italy: Continuity and Change (9th – 12th centuries) – condivide l’idea di utilizzare le immagini come chiave di lettura della storia, in particolare del Medioevo, con l’aiuto di strumenti digitali diversi, come gli archivi digitali.
  • Creare un video con Matteo Curti – autore radiofonico, televisivo, videomaker e station manager a Radio Deejay – offre alcuni suggerimenti per rendere anche un video amatoriale uno strumento per appassionare un grande pubblico, e coinvolgere ragazze e ragazzi abituati a costruire, condividere e utilizzare decine di video ogni giorno, partendo unicamente da buone idee.
  • Coltivare la parità di genere con Francesca Cavallo – scrittrice bestseller, imprenditrice seriale, attivista fondatrice della casa editrice Undercats – propone un percorso per superare i pregiudizi e avviare un dialogo vero in classe, imparando dalle nuove generazioni.
  • Leggere Dante con Claudio Giunta – insegna Letteratura italiana all’Università di Trento, ed è uno specialista di letteratura medievale – offre metodi nuovi per leggere Dante e la sua Divina Commedia per rendere più varie e accattivanti le lezioni sul poeta, anche con l’aiuto del digitale.
  • Borgata Paraloup: una comunità resistente con Beatrice Verri – traduttrice e curatrice editoriale e Direttrice della Fondazione Nuto Revelli – propone una lezione sulla Liberazione dell’Italia dal nazifascismo immergendosi nei luoghi dove si è effettivamente fatta la Storia: “Paraloup” significa “al riparo dai lupi” ed è il nome di una borgata che fra il settembre 1943 e l’aprile 1944 ha ospitato 200 giovani partigiani.

Per programmare le tue lezioni basandoti su spunti innovati, visita ora il nuovo sito Peer to Peer e lasciati ispirare!

Menu