Musica per la Terra - Crescere in Orchestra

Il progetto nasce sulle orme dell’esperienza pluriennale che Sabina Colonna Preti ha portato avanti in alcune scuole della periferia di Torino con l’Associazione Pequeñas Huellas grazie al sostegno del Comune di Torino e della Regione Piemonte. Un’esperienza significativa che ha reso possibile ai bambini in età prescolare e scolare di avvicinarsi alla musica secondo il modello didattico e metodologico del sistema orchestrale infantile venezuelano, denominato “El Sistema”.

La Fondazione per la Scuola riprende quest’azione proficua (richiamandola anche nel titolo del progetto) estendendola a un numero maggiore di bambini e ragazzi che frequentano scuole in aree considerate “a rischio”. In aggiunta la arricchisce di un percorso formativo per docenti coinvolgendo esperti di pedagogia musicale e di strategie metacognitive per l’apprendimento. La pratica della musica diventa un terreno comune che favorisce l’incontro tra culture diverse, promuovendo atteggiamenti e comportamenti di rispetto e cura verso se stessi, gli altri e l’ambiente che ci circonda in sintonia con gli obiettivi dell’Agenda 2030. 

Oltre all’intento di creare numerose orchestre scolastiche per offrire ai ragazzi una formazione musicale di qualità che consenta loro di esprimersi creativamente e rafforzare le capacità relazionali, si mira a generare sinergie tra professionalità interne ed esterne alla scuola per valorizzare le neurodiversità, riscoprire l'identità musicale degli studenti e prevenire così il contrasto di diseguaglianze culturali e sociali in modo da diffondere l’esperienza della pratica musicale attraverso un curricolo verticale quale veicolo privilegiato di apprendimento.