1. Home
  2. /
  3. Iniziative
  4. /
  5. Bilancio sociale e stakeholder engagement

Bilancio sociale e stakeholder engagement è un progetto di formazione e di ricerca-azione sul tema della rendicontazione sociale e del coinvolgimento degli stakeholder nelle istituzioni scolastiche che la Fondazione per la Scuola ha realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Aziendali dell’Università di Bologna, coinvolgendo un campione di scuole piemontesi.

PROGETTO

Il bilancio sociale è uno strumento di crescita irrinunciabile per una scuola al servizio dell’utenza: è un processo volontario attraverso il quale una scuola definisce e condivide con gli stakeholder le scelte, i risultati e le risorse in rapporto alla missione e ai valori etici posti a fondamento della propria attività. Il processo di rendicontazione incide direttamente sulla capacità di rispondere alle esigenze conoscitive dei diversi interlocutori e di costruire con essi un dialogo permanente, dando piena attuazione al principio della responsabilità sociale.

Partendo da questi presupposti, il progetto di formazione e di ricerca-azione Bilancio sociale e stakeholder engagement ha tracciato un percorso formativo che ha consentito a un gruppo di venti scuole del primo e del secondo ciclo della Regione Piemonte di sperimentare sul campo pratiche di stakeholder engagement incentrate sulla costruzione di strumenti di rilevazione delle attese degli interlocutori sociali, sotto il profilo della visione di sviluppo educativo e della partecipazione alla vita scolastica.

La prima fase del progetto ha previsto una serie di incontri rivolti a dirigenti scolastici, DSGA e docenti, aventi come obiettivo la definizione delle linee guida per la costruzione del modello generale di stakeholder engagement. La seconda fase ha invece previsto lo sviluppo di questionari finalizzati a recepire l’immagine della scuola da parte degli stakeholder e l’elaborazione dei relativi report.

Il coordinamento scientifico è stato curato dal Prof. Angelo Paletta dell’Università di Bologna e da un gruppo di formatori: la Dott.sa Lorena Peccolo e il Dott. Genc Alimehmeti.

Menu