BILANCIO SOCIALE E STAKEHOLDER ENGAGEMENT

Il progetto

La Fondazione per la Scuola in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Aziendali dell’Università di Bologna avvia un progetto di formazione e ricerca azione con un campione di scuole del Piemonte sul tema della rendicontazione sociale e il coinvolgimento degli stakeholder nelle istituzioni scolastiche.

Il bilancio sociale è uno strumento di crescita irrinunciabile per una scuola al servizio dell’utenza: è un processo volontario attraverso il quale una scuola definisce e condivide con gli stakeholder le scelte, i risultati e le risorse in rapporto alla missione e ai valori etici posti a fondamento della propria attività. Molti studi hanno osservato che per ottenere i vantaggi dell’autonomia scolastica, i sistemi di istruzione devono disporre di efficaci sistemi di accountability e di una forte leadership per attuare un efficace stakeholder engagement per il miglioramento scolastico. Il processo di rendicontazione incide direttamente sulla capacità di rispondere alle esigenze conoscitive dei diversi interlocutori e di costruire con essi un dialogo permanente, dando piena attuazione al principio della responsabilità sociale. Con questi presupposti si è pensato di tracciare un percorso formativo che consentirà a un gruppo di 20 scuole del primo e del secondo ciclo, di sperimentare sul campo pratiche di stakeholder engagement incentrate sulla costruzione di strumenti di rilevazione delle attese degli interlocutori sociali, sotto il profilo della visione di sviluppo educativo e della partecipazione alla vita scolastica.

Gli obiettivi

  • Obiettivo principale: supportare le scuole nella produzione di un modello flessibile e fruibile nei vari contesti territoriali, all’interno di un quadro comune di riferimento, con il coinvolgimento delle componenti della scuola e dei soggetti esterni.

  • Obiettivi secondari: definizione di linee guida e produzione di un modello specifico. 

Le fasi del progetto

  • Prima fase (aprile - giugno) Definizione delle linee guida per la costruzione del modello generale di stakeholder engagement. Verranno individuate piste di lavoro comuni, con l’indicazione di temi di fondo, principi di redazione, struttura e contenuto del modello.

  • Seconda fase (settembre – novembre) Sperimentazione e produzione di un modello specifico per ciascuna scuola, sottoponendolo a verifica con interlocutori interni ed esterni attraverso focus, questionari di rilevazione, workshop su base territoriale. 

Coordinamento Scientifico

A cura del prof. Angelo Paletta dell' Università di Bologna e di un gruppo di formatori: prof. Genc Alimehmeti, dott.ssa Selena Aureli, prof. Cristopher Bezzina, dott.ssa Paola Cassone, dott.sa Lorena Peccolo, dott.ssa Valentina Sansivieri.