VIAGGIO NELLE CHARACTER SKILLS

Persone, relazioni, valori
Giorgio Chiosso, Anna Maria Poggi, Giorgio Vittadini
Anno di edizione: 
2021

Il volume affronta il tema della conoscenza e dell’apprendimento in ambito scolastico e lavorativo considerato come un processo che coinvolge capacità non solo cognitive, come ricordare, parlare, comprendere, fare nessi, dedurre, valutare, ma che implica anche qualità trasversali, disposizioni della personalità dette «character skills», quali l’apertura mentale, la capacità di collaborare, la sicurezza.

Il titolo, «Viaggio nelle character skills. Persone, relazioni, valori», esprime l’approccio che si è inteso dare al lavoro: quello di un percorso esplorativo nel quale confluiscono le riflessioni sviluppate da un gruppo di studiosi di varia formazione e di competenze diverse. I contributi suggeriscono le molteplici prospettive con cui accostare le character skills per averne piena contezza, proprio come quando in viaggio possiamo guardare il paesaggio naturale e le opere dell’uomo da diversi punti di vista così da farcene un’idea più ampia di ciò che sono e significano. Si tratta di un viaggio che vorremmo compiere con il lettore intorno al futuro dell’educazione e della scuola. E non solo.

 

Giorgio Chiosso è professore emerito di Pedagogia generale e Storia della pedagogia nell’Università di Torino. Per il Mulino ha recentemente curato «È possibile una scuola diversa? Una ricerca sperimentale per migliorare la qualità scolastica» (con D. Checchi, 2019).

Anna Maria Poggi è professore ordinario di Diritto costituzionale nell’Università di Torino. È stata Presidente della Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo. Con il Mulino ha recentemente pubblicato «Per un “diverso” Stato sociale. La parabola del diritto all’istruzione» (2019).

Giorgio Vittadini è professore ordinario nel Dipartimento di Statistica e metodi quantitativi dell’Università di Milano-Bicocca. Presiede la Fondazione per la Sussidiarietà, che ha fondato nel 2002 come strumento di sviluppo culturale.

Il volume è disponibile anche nella versione e-book sul sito del Mulino (www.mulino.it) e sulle principali piattaforme online.