Primo Levi - La strenua chiarezza

Per l'anno scolastico 2019-20 la Fondazione per la Scuola in collaborazione con il Centro Studi Primo Levi propone agli insegnanti e agli studenti delle scuole secondarie di primo grado (classi terze) un percorso formativo teso a valorizzare diversi aspetti della produzione di Primo Levi e a illuminare i molteplici interessi che la animano. L'obiettivo è di permettere ai più giovani di incontrare un Primo Levi “inedito”, autore di racconti di fantascienza, studente universitario e chimico di laboratorio, andando oltre lo stereotipo esclusivo del testimone.
Il fine è di imparare ad apprezzare le sfumature più suggestive della sua scrittura di testimonianza, alla luce di una maggiore conoscenza delle radici culturali e del contesto storico che la sottendono, oltre che delle passioni che hanno lasciato un segno indelebile nella vita dello scrittore.
Il progetto prevede l’approfondimento di un tema specifico: il nascere e il consolidarsi dell’identità individuale attraverso lo studio, il rapporto con il gruppo dei pari, le scelte (lavorative, culturali, etiche) che ciascuno è chiamato a compiere negli anni dell’adolescenza e della prima giovinezza. Il tema sarà analizzato mettendo a confronto due generi diversi: l’autobiografia letteraria de Il sistema periodico e i racconti di fantascienza. I docenti potranno scegliere di sviluppare con le classi, all’interno del macrotema individuato, uno tra i seguenti sottotemi: la trasposizione fantastica e fantascientifica dell’identità e dello stesso processo di crescita; l’impatto della Storia sull’identità individuale e la rapida maturazione della generazione cui Levi apparteneva; il rapporto fra il nucleo identitario profondo del soggetto, le sue scelte professionali e le passioni (nel caso di Levi, la chimica e la scrittura).
Per l’interazione tra esperti, docenti e studenti sarà usata la metodologia blended learning experience, che combina i metodi e gli strumenti tradizionali della ricerca storica con le risorse digitali per approfondire il tema proposto. La formazione si concentrerà su una selezione di racconti tratti da Il sistema periodico, dalla raccolta fantascientifica Vizio di forma e da Racconti e saggi.

Documenti correlati

Volantino di presentazione