TORNA !WOW!  WORLD. ORCHESTRA. WONDERFUL CON LA FIABA DI CENERENTOLA

10 Gennaio 2019

Auditorium Rai “A. Toscanini” di Torino 

Mercoledì 9, giovedì 10 e venerdì 11 gennaio le prime cinque recite riservate alle scuole aderenti al progetto

Sabato 12 gennaio alle ore 16 spettacolo aperto a tutti

Una fiaba divertente e colorata per far rivivere il capolavoro buffo di Gioachino Rossini, a pochi giorni dalla fine delle celebrazioni per il centocinquantesimo della scomparsa. Oltre 1.000 studenti delle scuole di Torino e Provincia sono coinvolti nella messinscena di uno spettacolo suggestivo, che accende di luci e note il palco dell’Auditorium Rai "Arturo Toscanini" di Torino. 

Dopo le prime due fortunate edizioni con Il Mago di OZ, torna per il terzo anno consecutivo !WOW! World. Orchestra. Wonderful., lo speciale progetto pensato per avvicinare i giovanissimi alla magia della musica e del teatro, realizzato dall’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai in collaborazione con MIURUfficio Scolastico Regionale Piemonte, Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo, Assessorato all’Istruzione e all’Edilizia Scolastica della Città di Torino e con la partecipazione del Centro di Produzione TV Rai di Torino

Le prime cinque rappresentazioni dello spettacolo, nei giorni 9, 10 e 11 gennaio sono riservate alle scuole primarie, secondarie e dell'infanzia di Torino e Provincia che hanno aderito al progetto. Lo spettacolo di sabato 12 gennaio alle ore 16 è aperto a tutti.

Per informazioni

011.8104653

biglietteria.osn [at] rai.it

www.osn.rai.it

La fiaba di Cenerentola, da La Cenerentola di Rossini, con la regia e la scrittura scenica di Manu Lalli e gli attori della Compagnia Venti Lucenti, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai diretta da Giuseppe La Malfa, il Coro di Voci Bianche delle scuole di Torino e Provincia istruito da Andrea Sardi, le voci dell’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino Marta Pluda (Angelina, detta Cenerentola), Antonio Garés (Principe di Salerno), William Hernandez (Dandini), Adriano Gramigni (Barone di Montefiascone).