“Dai saperi disciplinari alle competenze. Strategie organizzative per la progettazione del curricolo” di Luisa Ribolzi, Claudio Gentili, Angelo Maraschiello, Paola Benetti e Vittoria Gallina sul portale scuoladifuturo.it

23 Luglio 2020

La Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo è da sempre attenta ai temi dell’equità e del merito e per questo lavora al fianco degli insegnanti per una didattica innovativa che preveda l’uso delle tecnologie e al contempo faccia in modo che nessuno resti indietro, che tutti, ragazze e ragazzi, possano giocarsi le stesse carte.

È con questa riflessione che la Fondazione per la Scuola aderisce alla sfida lanciata da La Buona Battaglia – un’iniziativa promossa dal Comune di Parma in collaborazione con Il Mulino - con la proposta di alcuni testi pubblicati nell’ambito della propria Collana dedicata alla scuola e alla ricerca educativa, edita da Il Mulino.

Tra questi il volume Dai saperi disciplinari alle competenze. Strategie organizzative per la progettazione del curricolo di Ribolzi, Gentili, Maraschiello, Benetti e Gallina. Nella società liquida la funzione educativa si esercita in contesti diversi e non si esaurisce nella mera trasmissione dei saperi. I giovani devono guardare al futuro ponendosi in una condizione di adattabilità permanente: i paletti che dividevano i processi sociali e produttivi dalla formazione scolastica sono oggi obsoleti, considerate la rapidità dell’evoluzione tecnologica e l’instabilità dei mercati del lavoro. “Se - come scriveva Pietro Calamandrei - la scuola è come l’aria”, bisogna spalancare le finestre degli edifici scolastici per costruire condizioni e connessioni nuove e far nascere un rapporto dinamico tra insegnanti e studenti. 

Questo volume intende ampliare il punto di vista superando la contrapposizione troppo rigida tra competenze e conoscenze e proponendosi come una guida alla progettazione del curricolo per dirigenti scolastici, docenti e formatori, attraverso l’elaborazione di un percorso coerente che parte dalla definizione chiara e misurabile delle competenze desiderate in uscita e porta alla definizione di strategie didattiche in grado di garantire l’effettivo sviluppo delle competenze e la loro acquisizione da parte degli studenti. Si configura come una “guida alla certificazione delle competenze” per tutti gli ordini di scuola e un “manuale d’uso” pensato per rendere coerente l’intero processo di insegnamento-apprendimento. Un cambio di paradigma necessario per superare il divario tra educazione e lavoro, discipline e competenze perché “Una persona è competente quando è capace di sapere, saper fare e saper essere”.

La versione integrale del volume è consultabile nella sezione La Buona Battaglia del portale www.scuoladifuturo.it 

La Buona Battaglia, attraverso la raccolta di materiali di studio relativi all’Educazione civica, offre a studenti e insegnanti - sulla piattaforma www.scuoladifuturo.it - l’occasione di approfondire alcuni temi fondamentali della disciplina: dalla Costituzione italiana alla Cittadinanza digitale. 

***

Di seguito le pubblicazioni della Collana della Fondazione per la Scuola già disponibili sulla piattaforma www.scuoladifuturo.it:

Per un “diverso” stato sociale. La parabola del diritto all’istruzione nel nostro Paese di Anna Maria Poggi è consultabile nel box dedicato a "La Costituzione italiana e l'ordinamento dello Stato" della sezione La Buona Battaglia.

Una scuola di prima classe. Come costruire un sistema scolastico per il XXI secolo di Andreas Schleicher è consultabile nel box dedicato a "La Costituzione italiana e l'ordinamento dello Stato" della sezione La Buona Battaglia.