La società tecnologica | 31.10.2017

Costruire il futuro - La società tecnologica

Come la tecnologia continua a rivoluzionare le società umane
con Piero Angela

31 ottobre 2017
In live streaming dalle ore 15 alle 17

 


 

La prima delle 15 conferenze di “Costruire il futuro” vuole essere un'introduzione generale ad alcune delle questioni più importanti che verranno sviluppate nelle conferenze successive dai singoli esperti: l’evoluzione sociale dall’agricoltura, all’industria e all’era post-industriale, l’energia, la politica, l’economia, la comunicazione, lo sviluppo culturale e creativo – premessa essenziale perché il paese Italia possa affrontare le sfide incombenti. 

Le società del passato, per millenni, sono sempre state povere, con poco cibo e alta mortalità. Solo con l'arrivo delle macchine e dell'energia nei campi e nelle officine è aumentata, quasi di colpo, la disponibilità di cibo e oggetti. All'epoca dell'Unità d'Italia ancora il 70% della popolazione lavorava nelle campagne e altrettanti erano gli analfabeti. Oggi in agricoltura lavora meno del 4% della popolazione (con un'alta produttività) e c'è la scuola di massa. Parallelamente è aumentata anche la circolazione delle informazioni e delle idee attraverso i mezzi di comunicazione, con una partecipazione sempre più attiva dei cittadini alla vita politica e alle conquiste di nuovi diritti.

In altre parole, la tecnologia ha radicalmente cambiato l'economia, la politica e la condizione umana, non ha solo prodotto premi, auto, lavatrici, telefoni, televisori.
Un periodo cruciale ora è cominciato con l'arrivo di tecnologie che richiedono riconversioni, nuove competenze e la capacità di adattarsi a situazioni che cambiano rapidamente. Ma la nostra cultura è in ritardo su questo fronte.
L'Italia è un paese pieno di intelligenza che, però, manca di un'intelligenza di sistema che permetta di utilizzare al meglio le nostre qualità, di fronte ai mondi nuovi che avanzano.
 

Il relatore

Piero Angela. Torinese, giornalista e autore di decine di libri, ha ricevuto il premio internazionale Kalinga dell'Unesco per la divulgazione scientifica, nove lauree honoris causa e la Medaglia d’oro per la Cultura dal Presidente della Repubblica. Gli è stato intitolato l'asteroide 7197 Pieroangela e dedicata la Babylonia pieroangelai, un mollusco gasteropode del Mar Cinese.

 

Commenti

luigi.vestri
06/11/2017 - 13:25

Non capisco dove si accede per visualizzare il video dell'evento del 31/10 su "La società tecnologica" Grazie
manager
08/11/2017 - 11:36

Ciao Luigi, il video è ora disponibile. Buona visione a tutti!