Casa dei Compiti

Il progetto “Casa dei Compiti” nasce nel 2009 in seguito alla sottoscrizione di una convenzione tra Fondazione Piazza dei Mestieri, Compagnia di San Paolo, Fondazione per la Scuola e Ufficio Pio. Il progetto ha compiuto 6 anni di vita nell’anno scolastico in corso.

Destinatari

Studenti del biennio delle scuole secondarie di secondo grado. Negli ultimi 2 anni si è allargata la partecipazione oltre agli studenti del biennio anche ad alcuni studenti del 3° e 4° anno, nonché agli studenti che frequentano l’ultimo anno della formazione professionale per il conseguimento della qualifica. Sono oltre 850 gli studenti raggiunti in 5 anni.

Intervento

L’attività è seguita da 6 tutor (insegnanti specialisti e operatori della Formazione professionale) che svolgono anche una azione di collegamento con la scuola per conoscere il rendimento dello studente e contatti con le famiglie

Attività pomeridiana dal lunedì al venerdì

Studio assistito: 1 tutor ogni 40 ragazzi

  • Supporti scolastici personalizzati
  • Metodo di studio e motivazione all’apprendimento

Approfondimento e potenziamento delle discipline di base

  • per alunni della scuola secondaria di secondo grado che incontrano difficoltà in determinate aree di apprendimento proponendo una didattica e una metodologia capace di migliorare concretamente le performance scolastiche;
  • I moduli attivati riguardano Matematica, Latino, Inglese e Italiano
  • dal 2010/11 sono stati attivati anche moduli specifici per quei giovani che hanno avuto debiti, in collaborazione con le scuole di appartenenza (al fine di non sovrapporre le attività di recupero già esistenti nelle scuole secondarie)
  • dal 2012/13 sono stati realizzati 5 moduli di lingua italiana rivolti specificatamente agli studenti stranieri.

I numeri del progetto

230 studenti

34 settimane di attività

165 giornate di studio

500 ore erogate

25 studenti in media presenti ogni giorno